Da La Verità del 13/01/2021

Sono arrivati i primi due fermi, nella vicenda delle violenze subite da alcune ragazze, nella notte di Capodanno, al centro di Milano. I pm che si stanno occupando di perseguire i responsabili hanno ravvisato il pericolo di fuga per due italiani di seconda generazione, di origine maghrebina, ed è altamente probabile che emerga nei prossimi giorni il coinvolgimento di altri uomini, nel quadro di un’operazione che – sempre secondo gli inquirenti – è stata accuratamente pianificata nei giorni precedenti il fatto.
Ne abbiamo parlato con la senatrice e coordinatrice per la Lombardia di Fdi, Daniela Santanchè.

Comments

comments